menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale delle Molinette

L'ospedale delle Molinette

Minaccia per ore il personale del pronto soccorso: arrestato dalla polizia

Era sotto effetto di oppiacei

Ha minacciato per ore il personale sanitario dell'ospedale Molinette di Torino. 

Per questo motivo, un pregiudicato 49enne, di nazionalità italiana, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e per violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale.

Tutto è avvenuto qualche giorno fa, quando si è presentato in pronto soccorso per un malore. Dopo aver aspettato in sala d'attesa, ha iniziato a dare in escandescenza, diventando aggressivo e minaccioso nei confronti dei medici.

Gli stessi medici hanno subito capito come la sua alterazione psicofisica fosse dipesa anche dall’uso di oppiacei, tant'è che l'uomo è stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio, venendo sedato e contenuto fisicamente.

L'uomo - pregiudicato per reati contro il patrimonio e contro l’amministrazione della giustizia - è stato ammanettato come detto anche per violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale: il 49enne, infatti, non poteva allontanarsi dalla sua residenza senza preventivo avviso all’autorità giudiziaria per 2 anni e 6 mesi, cosi come disposto dal Tribunale di Torino nell’ottobre del 2017.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento