Cronaca San Salvario / Via Nizza, 107

Droga-party in un appartamento di Torino senza mascherine: 11 ragazzi finiscono nei guai

Violate le normative di contenimento del coronavirus e il coprifuoco

Droga e altro materiale sequestrati durante il droga party

Una festa clandestina a base di alcol e droga è stata interrotta dalla polizia nel condominio di via Nizza 107 la notte di domenica 7 febbraio 2021. Era in corso dalla serata precedente.

Poco dopo le 22.30 una pattuglia della squadra volanti ha notato un ragazzo in attesa davanti al portone del palazzo e lui, mostrando nervosismo, si è voltato immediatamente in direzione dello stabile. Visto il coprifuoco, il ragazzo è stato bloccato e interrogato. Dopo un po', ha consegnato spontaneamente una bustina di marijuana e ha detto che stava aspettando suo cugino.

Quest'ultimo è uscito subito dopo dal portone e ha consegnato una bustina del tutto analoga, raccontando che al primo piano era in corso la festa. Gli agenti hanno appurato la presenza di altre nove persone nell'appartamento, di età compresa tra 15 e 20 anni, tutti senza mascherina e tutti intenti consumare marijuana.

Due di loro, diciottenni indicati come i pusher di riferimento per la serata, sono stati trovati in possesso di oltre 25 grammi di marijuana, cellulari e alcune centinaia di euro, provento delle compravendite avvenute durante la festa. Nelle loro abitazioni sono stati trovati complessivamente altri 140 grammi della stessa sostanza. Sono stati posti agli arresti domiciliari ma poi sono stati liberati dal giudice, che ha accettato la proposta dei loro avvocati per la messa in prova.

Tutti gli 11 ragazzi sono stati multati, invece, per la violazione delle norme di contenimento del coronavirus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga-party in un appartamento di Torino senza mascherine: 11 ragazzi finiscono nei guai

TorinoToday è in caricamento