menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso Vercelli, droga nascosta tra i cespugli del giardino

Sequestrati oltre 100 grammi di marijuana dalla Polizia. La sostanza stupefacente era nascosta tra i cespugli, pronta per essere venduta. Non sono stati presi i responsabili, ma continuano i controlli

Un centinaio di grammi di marijuana nascosti tra i cespugli. E' quanto hanno scoperto e sequestrato gli agenti di Polizia - delle Squadre Volanti e del Commissariato Barriera di Milano - nei giardinetti ex GFT, situati tra corso Vercelli e corso Giulio Cesare. La sostanza stupefacente era suddivisa in più involucri, probabilmente già pronta per essere venduta.

Il sequestro della droga è stato possibile grazie ad un accurato controllo nel quadrilatero compreso tra corso Giulio Cesare, corso Emilia, corso Vercelli e via Carmagnola. Nel corso dell'attività i poliziotti hanno fermato e identificato dieci cittadini di nazionalità straniera, di cui 4 nigeriani, 4 romeni, 1 senegalese e 1 ghanese. Questi sono risultati essere tutti in regola sul territorio nazionale, ma con diversi precedenti penali. Uno di loro, un diciassettenne, è stato trovato con addosso due dosi di marijuana, detenute per uso personale: gli è stato contestato l'illecito amministrativo con relativo sequestro della sostanza rinvenuta.

Sempre in corso Giulio Cesare, all'angolo con via Gottardo, poche ore prima era stato arrestato un 23enne nigeriano per aver venduto una dose di cocaina ad una ragazza italiana. Lo scambio di soldi-droga è stato visto da due agenti in abiti civili, i quali sono intervenuti subito dopo fermando lo straniero prima che riuscisse a fuggire. Quanto alla ragazza, è stata segnalata all'autorità competente per i relativi provvedimenti di natura amministrativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento