La droga era nascosta nella cuffia del freno a mano: spacciatore in carcere

A casa diverse dosi

L'insolito nascondiglio per la droga: la cuffia del freno a mano dell'auto

Un albanese di 24 anni è stato arrestato dagli agenti del commissariato San Secondo nella serata di sabato 6 giugno 2020 per spaccio di droga.

Intorno alle 22 la sua Lancia Ypsilon è stata fermata in via Tripoli per un controllo. Gli agenti, insospettiti dal suo nervosismo e dal fatto che aveva addosso 470 euro in contanti di cui non ha saputo giustificare la provenienza, hanno controllato il veicolo e hanno visto che la cuffia del freno a mano era fuori posto.

In quel nascondiglio di fortuna sono state trovate due dosi di cocaina, mentre a casa sua, a Moncalieri, sono stati trovati altri 26 grammi della stessa droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento