Cronaca San Donato / Via Vicenza

A fare rifornimento di droga con mazza e accetta, quattro arrestati

Blitz della polizia in via Vicenza. Una di loro: "Che c'è di strano? Gioco a baseball e spacco la legna"

C'erano anche una mazza da baseball e un'accetta nell'auto di un gruppo di tre residenti a Ivrea venuti a Torino per fare rifornimento di droga.

La loro vettura è stata individuata da una pattuglia della polizia in via Vicenza.

Era una donna italiana di 44 anni a occuparsi dell’acquisto di cocaina da un senegalese di 17 anni, mentre due romeni di 29 anni erano rimasti nell'auto.

La prima aveva addosso 18 dosi di cocaina, mentre sull’autovettura ce ne erano altre 53 dosi, oltre a 500 euro in contanti, probabile ricavo dello spaccio.

I tre spacciatori e il fornitore sono stati tutti arrestati.

Una volta in questura, la donna ha cercato di giustificare la presenza della mazza e dell'accetta: "Che c'è di strano? - ha detto - Gioco a baseball e spacco la legna".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A fare rifornimento di droga con mazza e accetta, quattro arrestati

TorinoToday è in caricamento