Droga, agenti aggrediti durante un controllo: 20enne arrestato, madre denunciata  

La donna ha tentato di lanciare dal balcone una scatola piena di sostanza stupefacente

Il materiale posto sotto sequestro

Un 20enne italiano è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e resistenza a Pubblico Ufficiale. La madre è stata denunciata in stato di libertà per gli stessi reati.   

Il giovane era in piazza Arbarello quando gli agenti del Commissariato Centro lo hanno sottoposto a controllo e sorpreso con diverse dosi di hashish e marijuana. La perquisizione si è poi spostata nella sua abitazione a Borgo Vittoria.

In casa c’era la madre la quale ha prima tentato di indicare quale stanza del figlio un'altra camera dell’alloggio poi ha preso una scatola che ha tentato di lanciare dal balcone. Gli agenti, però, glielo hanno impedito scoprendo poi che all’interno del contenitore, chiuso a chiave, c’erano alcuni grammi di sostanza stupefacente. 

Poliziotti aggrediti

Madre e figlio, in questo frangente, hanno aggredito con calci e pugni gli agenti che cercavano di impedire che la donna si disfacesse della scatola. All’interno del contenitore i poliziotti hanno trovato 10 sacchetti e una busta contenenti marijuana, un panetto di hashish e altri sacchetti più piccoli contenenti hashish e marijuana, oltre al materiale necessario per il confezionamento delle dosi. In un cassetto di un mobile situato nella camera da letto del 20enne gli agenti hanno trovato una decina di involucri contenenti cocaina e un centinaio di semi di cannabinoidi. Sotto il materasso del giovane erano, inoltre, nascosti 270 euro in contanti.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento