Spaccio di droga, 8 persone arrestate in 4 giorni

Immagine di repertorio

Da giovedì 6 a domenica 9 febbraio sono state 8 le persone arrestate dalla polizia, in diverse zone della città, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Due arresti in 3 ore

Venerdì sera, gli agenti del Commissariato Centro hanno arrestato, nello stesso turno di servizio, due pusher in due diversi interventi. Alle 20.30 in via Vanchiglia hanno assistito a una compravendita di sostanza stupefacente poi non conclusasi. Fermato, il pusher, un cittadino Gambia di 23 anni, ha opposto resistenza, colpendo a calci e pugni gli operatori della volante. Lo straniero è stato trovato in possesso di una quarantina di grammi di marijuana suddivisa in 13 bustine. A seguito di accertamenti, è emerso che il 23enne, arrestato per detenzione di sostanza stupefacente e per resistenza a pubblico ufficiale, aveva a carico un divieto di dimora nel Comune di Torino. Alle 23.30 gli stessi agenti del commissariato hanno fermato e arrestato in via Mazzini angolo via Carlo Alberto un cittadino senegalese di 21 anni che poco prima si era dato alla fuga disfacendosi di una ventina di involucri termosaldati contenenti eroina, cocaina e crack.

Arrestato un pusher con un maxi ovulo (da 21 grammi) in bocca

Teneva in bocca un ovulo talmente grande che gli impediva di parlare. L’uomo, un 39enne cittadino nigeriano, è stato fermato dalla Polizia di Stato venerdì sera in via Malone. Il 39enne ha cercato di deglutire la sostanza stupefacente, ma il provvidenziale intervento dei poliziotti del Commissariato Barriera Milano ha consentito di recuperare il maxi ovulo del peso di ben 21 grammi, la cui ingestione avrebbe anche potuto mettere a repentaglio la vita del pusher. Al suo interno c’era cocaina purissima. Gli agenti hanno poi effettuato anche una perquisizione dell’alloggio dove l’uomo è domiciliato, trovando 3 telefonini e la somma in contanti di 520 euro di probabile provento delittuoso. L’uomo, che ha precedenti specifici, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pusher arrestato all’alba, fermato all’uscita di uno stabile  

Nelle prime ore del mattino di giovedì, gli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia fermano per un controllo un cittadino marocchino di 55 anni che esce dal portone di uno stabile di via Arona. I poliziotti lo trovano in possesso di due involucri contenenti 6 grammi di eroina. Nel corso della perquisizione dell’alloggio nella disponibilità del 55enne, i poliziotti trovano circa 200 grammi di eroina, 650 euro in contanti e i materiale necessario per il confezionamento delle dosi. L’uomo viene arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

4 panetti di hashish nascoti negli slip

Un cittadino italiano di 27 anni e un rumeno di 35 sono stati arrestati dagli agenti della Squadra Volante giovedì pomeriggio per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Transitando in corso Regina Margherita, gli agenti hanno notato l’auto che alla vista della volante ha aumentato la velocità effettuato diversi sorpassi alle auto in marcia. Nonostante ciò, l’auto è stata fermata dai poliziotti. Nel corso della perquisizione, entrambi gli occupanti dell’auto sono stati trovati in possesso di sostanza stupefacente. I due nascondevano due panetti di hashish ciascuno negli slip. Il cittadino italiano è stato anche trovato in possesso di denaro contante per oltre 1.700 euro.  

Arrestati due pusher in piazza Santa Giulia

Arrestati anche due pusher fermati nei pressi di piazza Santa Giulia. I due, un cittadino della Guinea di 23 anni e un gambiano di 21 anni, sono stati fermati dopo aver ceduto sostanza stupefacente a due acquirenti, entrambi sanzionati amministrativamente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento