Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Barriera di Milano / Piazza Giovanni Bottesini

Prima getta la droga nell’aiuola poi dà false generalità ai poliziotti: 20enne arrestato

Immagine di repertorio

È stato notato in orario mattutino camminare nei dintorni di piazza Bottesini dal personale del Commissariato Barriera Milano impegnato in servizio di controllo del territorio. Il giovane, ghanese, si aggirava con fare sospetto quando gli agenti hanno deciso di controllarlo mentre svoltava in via Paisiello. Qui è stato visto disfarsi di qualcosa fra le sterpaglie (9 dosi di crack) mentre la perquisizione personale a suo carico risultava negativa, eccetto che per la somma di 80 euro in banconote di piccolo taglio.

Il giovane, 20enne, irregolare sul territorio nazionale, dava inoltre false generalità ai poliziotti ma accertamenti condotti in Questura ne stabilivano l’esatta identità. E’ stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per false attestazioni sull’identità personale.

Spacciatore arrestato in San Salvario 

Aveva appena ceduto una dose di hashish il marocchino fermato dai poliziotti tra le vie Berthollet e Nizza. A carico dello straniero di 27 anni emergevano numerosissimi precedenti penali tra i quali uno per una rapina per la quale aveva appena finito di scontare 5 mesi di carcere. L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.    
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima getta la droga nell’aiuola poi dà false generalità ai poliziotti: 20enne arrestato

TorinoToday è in caricamento