menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo la neve arriva il gelo, termometro in picchiata in Piemonte

Le previsioni rilasciate da Arpa Piemonte parlano di un brusco calo delle temperature fino al giorno di Capodanno.

Dopo le nevicate di ieri - fino a 50 centimetri segnalati in montagna - il sole è tornato ad affacciarsi sul Piemonte. Tuttavia  a preoccupare le famiglie sono ora le temperature, in brusco calo ovunque. Questa mattina si sono registrati tra i -6 e i -3 gradi in pianura e tra -10 e -13 a duecento metri.

Secondo le previsioni rilasciate da Arpa Piemonte i prossimi giorni regaleranno un bel sole su tutto il territorio regionale, ad eccezione di qualche foschia e alcune nebbie nelle zone pianeggianti. In rinforzo, però, i venti da nord che manterranno bassissime le temperature almeno fino al giorno di Capodanno.

La neve scesa nelle ultime ore, però, ha soddisfatto gli operatori turistici di Sestriere, Sauze d’Oulx, Bardonecchia e altre località sciistiche. Tutto esaurito negli alberghi e nelle seconde case. Un boom di turisti che ha cancellato lo spauracchio del fuggi fuggi generale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento