Donne in topless sul lago durante la visita del vescovo, si rischia l'incidente diplomatico

Ma poi tutto rientra

Il lago di Viverone, dove si è rischiato l'incidente diplomatico

Due donne in topless sulle sponde lido di Anzasco, a Piverone sul Lago di Viverone, hanno rischiato di fare accadere un incidente diplomatico lo scorso martedì 7 agosto. Nella chiesetta a pochi passi dalla spiaggia (che in realtà è un prato), infatti, si è tenuta la visita di monsignor Edoardo Cerrato, vescovo di Ivrea.

Una parrocchiana allarmata ha chiamato il sindaco, Alessandro Fasolo, e anche i carabinieri, che si trovavano sul posto per il normale servizio di vigilanza legato all'evento religioso. I militari, però, non sono intervenuti visto che non esiste alcuna ordinanza che vieti di prendere il sole senza indossare il pezzo alto del costume da bagno.

Al di là della parrocchiana zelante, l'autorità religiosa della diocesi è arrivata, ha tenuto la funzione e ha anche fatto un giro in barca sul lago, senza accorgersi di nulla.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento