Cronaca

Donna ustionata in un centro estetico, quattro persone citate in giudizio

La donna si era recata in un centro estetico per eliminare i peli superflui: ha riportato delle ustioni di primo e secondo grado. Quattro persone citate in giudizio da Guariniello

Quattro persone sono state citate in giudizio dal pm Raffaele Guariniello per lesioni personali colpose nei confronti di una donna che era rimasta ustionata dopo una seduta di epilazione in un centro estatico di Torino.

La donna si era recata nel locale per eliminare i peli superflui: però, durante la seduta, si era sentita bruciare, riportando delle ustioni di primo e secondo grado al volto. Così, adesso la titolare del centro estetico – che, stando ai magistrati, non avrebbe istruito in maniera corretta le estetiste – oltre a due responsabili dell’azienda di Pesaro che ha fabbricato la macchina e al rivenditore sono stati citati in giudizio. I produttori e il rivenditore non avrebbero inserito le avvertenze necessarie nel manuale d’uso, e in special modo quelle realtive alla sostituzione del filtro ottico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna ustionata in un centro estetico, quattro persone citate in giudizio

TorinoToday è in caricamento