Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Tragedia a Rimini, turista torinese di 45 anni muore annegata in mare

Era entrata in acqua verso le 15 ma poco dopo è stata vista a pancia in giù priva di sensi. Inutili i tentativi di rianimarla, il suo cuore si era già fermato. La donna si trovava a Rimini in vacanza con alcune amiche

Era in vacanza con alcune amiche a Rimini. Voleva rilassarsi prima di tornare alla vita di tutti i giorni e un po' di mare avrebbe sicuramente aiutato in tal senso. Ma purtroppo in mare ha perso la vita. Vittima della tragica domenica di Marebello è una Lucia Megrati, 45 anni di Cuorgnè.

Con le amiche era entrata in acqua dopo pranzo, quando l'orologio segnava le ore 15 circa. Ma sono passati solo alcuni minuti e si è consumato il dramma. La donna è stata vista galleggiare riversa a pancia in giù nello specchio di mare del Bagno 109 e non si trattava di un gioco. E' scattato subito l'allarme, sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118, ma per la quarantacinquenne torinese non c'è stato più nulla da fare nonostante i disperati tentativi di rianimazione. La causa del decesso è quasi certamente l'annegamento.

La scena è stata vista da centinaia di persone che si sono accalcati intorno al corpo senza vita della donna. Polizia e municipale hanno faticato e non poco per mantenere l'ordine, coprendo la vittima con un lenzuolo e con alcuni ombrelloni. Verso le ore 17 il corpo è stato rimosso dalla battigia e trasportato nell'obitorio del cimitero di Rimini.

La notizia anche su RiminiToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Rimini, turista torinese di 45 anni muore annegata in mare

TorinoToday è in caricamento