Donna picchiata e minacciata con un coltello poi inseguita in strada: arrestato il compagno 

Abusi e violenze anche in presenza del figlio

Immagine di repertorio

Gli agenti del Commissariato Barriera Milano hanno assistito a quanto accaduto in strada, l’ultimo atto di una serie di abusi e violenze nei confronti di una donna, che andavano avanti da anni e ai quali spesso assisteva il figlio della coppia.

Mercoledì 6 maggio, poco prima delle 19, gli agenti hanno notato un giovane di nazionalità cinese inseguire una sua connazionale che fuggiva in vestaglia. Alla vista degli agenti, l’uomo ha cercato rifugio sotto un’auto, ma a nulla è valso il suo tentativo. 

La donna ha raccontato ai poliziotti che, nel corso dell’ennesima lite, il compagno l’aveva percossa e colpita al volto con pugni, oltre ad averle infranto sul capo alcuni giochi del bambino. L’aggressore, poi, armato di coltello, è passato alle minacce di morte, cosa che ha indotto la donna a fuggire di casa inseguita dall’uomo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal racconto della vittima è emerso che le percosse andavano avanti da un paio di anni, anche in presenza del figlio della coppia, e che la donna, preoccupata per non aver alcuna fonte di reddito, non era mai riuscita a porre fine ai soprusi del compagno. L’uomo era anche solito chiuderla in casa per non darle la possibilità di uscire. Per tutte queste ragioni l’uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento