L'albero caduto blocca la strada: donna muore in ambulanza

Inutili i soccorsi

Inutili le operazioni di rimozione del tronco

Una donna di 70 anni, Maria Luisa Guala, residente a None, è morta questa notte, martedì 9 gennaio 2018, al Sestriere mentre si trovava in ambulanza, diretta d’urgenza verso l’ospedale di Susa.

La pensionata era stata colta da emorragia cerebrale. Di qui l’arrivo alla sua abitazione di una ambulanza della Croce Rossa di Bardonecchia con l'equipe medica che, dopo averla stabilizzata, ha deciso per il trasporto in ospedale.

Ma a causa della copiosa nevicata e di un albero che ha bloccato la strada statale 23, il mezzo di primo soccorso si è dovuto fermare, tra Sestriere e Cesana. 

La stessa equipe ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri per la rimozione del tronco d’albero. Ma tutto ormai era risultato vano: la donna nel frattempo era già morta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento