Strambino, donna incinta muore in un incidente stradale

Viaggiava sull'auto guidata dalla sorella che ad un incrocio è stata travolta da un'altra vettura, colpevole di non aver rispettato il semaforo rosso

Incidente mortale attorno alle 12 di oggi a Strambino. Una donna di 38 anni, Isabella Corni incinta di quattro mesi, ha perso la vita mentre viaggiava a bordo di un'auto guidata dalla sorella. La Punto rossa, all'incrocio tra Strada per Carrone e via Kennedy, è stata travolta da un'altra auto che non avrebbe rispettato il semaforo rosso. Sul posto sono giunti gli operatori dell'elisoccorso ma sono risultati inutili tutti i tentativi per rianimare la donna, morta durante il trasporto.

Se la caverà con qualche giorno di prognosi la sorella mentre risulta essere lievemente ferito ma sotto choc il conducente dell'altra macchina: l'uomo, 52 anni di Mercenasco, è stato accompagnato immediatamente in ospedale. La dinamica dell'accaduto è ora al vaglio dei carabinieri di Strambino, intervenuti prontamente sul posto insieme ai Vigili del Fuoco e all'elisoccorso del 118. La donna che ha perso la vita era figlia di Francesco Corni, uno degli artisti più noti del Canavese.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Divampa un incendio nel suo appartamento, donna muore intossicata

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

  • Perde il controllo dell'auto che si ribalta a lato della carreggiata: grave il conducente

Torna su
TorinoToday è in caricamento