rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Madonna di Campagna / Via Verolengo

Colpita da arma da fuoco è fuori pericolo. Denunciato il fidanzato e arrestato il suocero

La donna che è stata ferita da un colpo di pistola, partito accidentalmente mentre il fidanzato puliva l'arma, è fuori pericolo. Il padre di lui è stato arrestato per detenzione di arma non registrata

E' fuori pericolo la donna di 33 anni ferita da un colpo di pistola partito accidentalmente dall'arma del fidanzato, intento a pulirla. Il medici dell'ospedale Maria Vittoria l'hanno sottoposta a un intervento chirurgico nella notte per suturare una ferita a un polmone e ridurre una frattura a una costola. Mentre il fidanzato, che aveva chiamato i soccorsi subito dopo l'incidente, è stato denunciato in stato di libertà per l'ipotesi di reato di lesioni colpose gravissime, peggio è andata al padre 70enne del fidanzato, che è stato arrestato.

Proprietario della pistola e dell'appartamento in cui è avvenuto il fatto, l'uomo è in stato di fermo in quanto, nella stessa abitazione, gli agenti hanno trovato un moschetto con baionetta e relativo munizionamento e un'altra arma non registrata e la cui matricola era stata abrasa. L'ipotesi di reato che ha fatto scattare la misura cautelare è di possesso abusivo di armi da guerra non denunciate, mentre è stato indagato per le ipotesi di reato di detenzione di arma non registrata e, relativamente all'episodio dello sparo accidentale, di omessa custodia. (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpita da arma da fuoco è fuori pericolo. Denunciato il fidanzato e arrestato il suocero

TorinoToday è in caricamento