Cronaca Lucento / Corso Lombardia

Donatore misterioso regala 20 giorni di vacanza al piccolo Matteo

Il bambino, portatore di tracheotomia e di Peg, ha ricevuto un regalo inaspettato da un benefattore che ha scelto di rimanere nell'ombra

Dopo tante preghiere e appelli lanciati una buona notizia ha suonato a casa Del Vecchio. Un misterioso donatore, infatti, ha regalato venti giorni di completo relax in Liguria, a Diano Marina, alla famiglia di Matteo, un bambino di 9 anni portatore di tracheotomia e di Peg e affetto da una grave cerebropatia. Un regalo che potrà far tornare il sorriso a Matteo che aveva visto il mare per l’ultima volta ormai cinque anni fa. Un viaggio a Follonica grazie alla fondazione Paideia che aveva regalato alla famiglia una settimana di pace. Poi più nulla. Solo spese e le suppliche dei suoi genitori. Senza contare i sacrifici che papà Gianni ha dovuto fare fino ad oggi. E a furia di appelli qualcuno ha deciso di aprire il cuore e chiamare la famiglia di corso Lombardia.

Ma per il piccolo Matteo, il mare rappresenta qualcosa di più di una semplice vacanza. “Non potete immaginarvi la nostra felicità quando questa persona ci ha chiamato – raccontano Gianni e Maria, i genitori -. Erano anni che volevamo portare Matteo al mare ma a causa delle medicine e del via vai tra un ospedale e l’altro questo sogno non si è mai trasformato in realtà”.

Il benefattore ha scelto di rimanere nascosto nell’ombra. Ma con il suo gesto ha ottenuto qualcosa di più grande della notorietà, ha donato il sorriso ad un’intera famiglia. L’aria del mare, infatti, aiuta Matteo a respirare senza servirsi di alcun macchinario. “Abbiamo anche ricevuto altre donazioni, circa 1000 euro – continua Gianni -. Utilissimi per aiutare il bambino, compare le medicine e per pagare la badante”. Ma la strada da fare è ancora lunga. Chi volesse ancora aiutare la famiglia Del Vecchio può chiamare al numero di telefono 347.9045910.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donatore misterioso regala 20 giorni di vacanza al piccolo Matteo

TorinoToday è in caricamento