Cronaca Centro / Via Roma

Il 5 ottobre tutti a piedi in centro, è il giorno della "Domenica ecologica"

Dalle 10 alle 19 ingresso vietato alle autovetture nell'area della Ztl Centrale. I trentasette varchi saranno presidiati ed inaccessibili. Nelle vie centrali torna Portici di Carta e lo sport targato Uisp

Il centro di Torino domenica 5 ottobre sarà chiuso al traffico dalle ore 10 alle 19. Sarà il giorno dedicato alle "Domenica ecologica", a cui hanno aderito anche molti negozi che, con la presenza della kermesse "Portici di Carta" e con le aree dedicate allo sport targato Uisp, saranno un'attrattiva molto forte per tutti coloro che vorranno passeggiare per le vie centrali della città.

La zona off limits per le autovetture è quella della Ztl Centrale e cioè quella racchiusa tra corso Regina Margherita, corso San Maurizio, lungo Po Cadorna, lungo Po Diaz, corso Cairoli, corso Vittorio Emanuele II, corso Matteotti, via Vittorio Amedeo II e corso Palestro (vedere mappa in fondo all'articolo). Sono ammessi invece alla circolazione stradale taxi, tram e autobus in servizio, veicoli elettrici e del car sharing, oltre a tutti coloro che hanno avuto il permesso dal Comune. Sono 37 i varchi della Ztl che, a dispetto dell'anno scorso, saranno controllati da associazioni e da personale della Protezione Civile - affiancati dalla Polizia municipale - onde evitare entrate selvagge nella zona. Le telecamere, che solitamente sono accese, di domenica sono spente.

L'adesione alla "Domenica ecologica" serve a sensibilizzare i cittadini sull’importanza del camminare, promuovendo interventi ed iniziative che sostengano la “camminabilità” in città e ne sottolineino i vantaggi, anche dal punto di vista sociale ed economico: è scelta strategica della Città valorizzare il camminare come una delle forme di mobilità che può essere praticata da tutti e che contribuisce, tra l’altro, al benessere fisico. Sarà un test importante - anche se non ufficialmente dichiarato - per quanto riguarda una possibile pedonalizzazione di via Roma, quantomeno nel tratto compreso tra piazza San Carlo e piazza Castello.

Portici di Carta: le vie centrali della città diventeranno una grande libreria a cielo aperto già dalla mattinata di sabato. I due chilometri di libri dell'ottava edizione della manifestazione si estenderanno sotto i portici di piazza Carlo Felice, via Roma e piazza San Carlo. E' prevista la partecipazione di 120 librerie, 30 editori piemontesi e decine di migliaia di libri.

Lo sport: quest'anno insieme alla cultura sono state associate diverse attività fisiche nell'ambito della settimana europea dedicata allo sport. Ad occuparsene sarà la Uisp che dalle 10 alle 18 di domenica proporrà diverse proposte di "gioco" con attività adatte a tutte le età. Tra gli sport non mancheranno il fitness, calcio, danza, ginnastica artistica, pallavolo, rugby, arti marziali e giocoleria. Presente in piazza anche un simulatore di wind surf.

ztl centrale-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 5 ottobre tutti a piedi in centro, è il giorno della "Domenica ecologica"

TorinoToday è in caricamento