Cronaca

Smog, allerta gialla: vietata la circolazione agli euro 3 diesel

Tre giorni di stop da sabato 17 a lunedì 19 dicembre. E' stato raggiunto, per sette giorni consecutivi, il valore limite giornaliero di PM10

Immagine di repertorio

Disposto oggi, venerdì 16 dicembre, lo stop alla circolazione dei veicoli euro 3 diesel per tre giorni. Lo ha annunciato il Comune di Torino. Il divieto è stato emanato a seguito del raggiungimento, per sette giorni consecutivi, del valore limite giornaliero di PM10 pari 50 μg/m3.

Da sabato 17 fino a lunedì 19 dicembre, dalle 8 alle 19, sarà quindi in vigore il blocco della circolazione urbana per i veicoli privati diesel euro 3. I veicoli adibiti al trasporto merci alimentati a benzina, metano e GPL con omologazioni precedenti all’Euro 1 o alimentati a diesel con omologazioni precedenti all’Euro 3 aventi massa massima non superiore a 3,5 tonnellate utilizzati per il trasporto e la distribuzione delle merci e per l’esercizio delle attività commerciali, artigianali, industriali, agricole e di servizio (categoria N1) non potranno circolare dalle 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19. 

TRASPORTO PERSONE
dalle 8 alle 19 a tutti i veicoli adibiti al trasporto persone aventi al massimo 8 posti a sedere oltre il conducente (categoria M1):
- alimentati a benzina, metano o GPL con omologazioni precedenti all’Euro 1;
- alimentati a diesel con omologazioni precedenti all’Euro 4.
È altresì vietata negli stessi orari la circolazione dinamica dei ciclomotori e motocicli con motore termico a due tempi delle categorie L1 e L3 non conformi alla normativa Euro 1.

TRASPORTO MERCI 
dalle ore 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19 a tutti i veicoli adibiti al trasporto merci aventi massa massima non superiore a 3,5 ton utilizzati per il trasporto e la distribuzione delle merci e per l’esercizio delle attività commerciali, artigianali, industriali, agricole e di servizio (categoria N1):
- alimentati a benzina con omologazioni precedenti all’Euro 1;
- alimentati a diesel con omologazioni precedenti all’Euro 4.
È altresì vietata, negli stessi orari, la circolazione dinamica dei ciclomotori e motocicli con motore termico a due tempi a tre ruote delle categorie L2, L4 e L5 non conformi alla normativa Euro 1.
I veicoli per trasporto persone di categoria M1 utilizzati dagli agenti di commercio che siano iscritti al ruolo presso la Camera di Commercio ai sensi della legge 204/1985 sono oggetto degli stessi orari di limitazione dei veicoli adibiti al trasporto merci di categoria N1. L’iscrizione al ruolo deve essere attestata da un documento della Camera di Commercio.

L’ordinanza ha disposto che il divieto permanente di circolazione degli euro 2 diesel per i residenti in città, sia dalle 8 alle 19 anziché dalle 9 alle 17.
 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog, allerta gialla: vietata la circolazione agli euro 3 diesel

TorinoToday è in caricamento