Cronaca Barriera di Milano / Piazza Giovanni Bottesini

Raid in Barriera, distrutto il simbolo della lotta alla violenza sulle donne

L'atto vandalico in piazza Bottesini. La presidente Conticelli presenterà denuncia contro ignoti

Raid vandalico nella notte, nella zona Nord di Torino. Ignoti hanno distrutto una panchina rossa di Karim Cherif, le installazioni volute dalla città come simbolo della lotta alla violenza sulle donne.

Uno "sfregio al messaggio che portano", è il commento di Nadia Conticelli, presidente della Sesta circoscrizione. L'atto vandalico in piazza Bottesini. La presidente Conticelli ha annunciato l'intenzione di presentare denuncia contro i vandali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid in Barriera, distrutto il simbolo della lotta alla violenza sulle donne

TorinoToday è in caricamento