Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Mirafiori Nord / Via Giacomo Dina

Rifiuti nei cortili di via Dina, parte la controffensiva Atc contro gli incivili

Un sopralluogo del presidente Elvi Rossi ha riportato alla ribalta i problemi delle case popolari di Mirafiori Nord. Presto arriverà nelle case un vademecum anti inciviltà

Disservizi e l’annoso problema rifiuti abbandonati. Qualcuno, infatti, ha pensato bene di disfarsi di vestiti e mobili che non servivano più, lasciandoli accanto i bidoni. Per questo il presidente di Atc Elvi Rossi ha effettuato un sopralluogo in zona Borgo Cina per incontrare gli abitanti di via Dina dove sono in corso i lavori di riqualificazione previsti dal Contratto di Quartiere. Nel corso dell’incontro i direttori dei lavori hanno fatto il punto delle opere, i residenti hanno segnalato criticità e disagi. Rossi ha allertato Amiat chiedendo la rimozione delle masserizie. Nei prossimi giorni partirà anche la controffensiva Atc che prevede cartelli negli androni delle scale per ricordare come ci si comporta con lo smaltimento dei rifiuti ingombranti.

“Anche se ci sono i lavori non si possono abbandonare i rifiuti sperando che qualcuno li porti via. Occorre chiamare il numero verde” ha spiegato Rossi. Grazie all’aiuto degli operatori sociali dello sportello che la Città ha messo a disposizione degli abitanti sono stati segnalati anche altri problemi: grondaie probabilmente otturate che perdono, luci delle scale che per un errore del temporizzatore restano accese anche di giorno e auto abbandonate.

“I lavori termineranno in primavera – ha concluso Rossi -. Su tutte le palazzine di quattro piani sono terminate le strutture che a breve ospiteranno gli ascensori mentre è in corso l’installazione di verande sui balconi”. I lavori, finanziati con circa 10milioni di euro dal Comune, prevedono anche il rifacimento della pavimentazione, la ritinteggiatura dei pianerottoli interni e la realizzazione di isole ecologiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti nei cortili di via Dina, parte la controffensiva Atc contro gli incivili

TorinoToday è in caricamento