Uomo non torna a casa: disperso sulle alture, imponente battuta di ricerca in corso

Di lui nessuna traccia

L'elicottero dei vigili del fuoco durante la battuta di ricerca

Imponente battuta di ricerca nel pomeriggio di oggi, martedì 15 settembre 2020, sulle alture di Condove dove una donna di 76 anni ha denunciato ai carabinieri della stazione cittadina la scomparsa del marito 79enne gravemente malato, Clemente Ruo, che ha fatto perdere le proprie tracce dalle 11,30.

Vigili del fuoco, soccorso alpino e speleologico e soccorso alpino della guardia di finanza stanno battendo la zona palmo a palmo anche con l'uso di elicotteri (in particolare il 'drago' del comando provinciale dei vigili del fuoco) e unità cinofile, ma al momento dell'anziano non c'è alcuna traccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ricerca-anziano-scomparso-condove-200915-1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

  • La porta di casa è bloccata e la proprietaria non può entrare: la polizia trova un uomo che dorme all'interno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento