rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Centro / Piazza San Carlo

Disordini durante la finale di champions, denunciato il titolare del Caffè San Carlo

Vito Strazzella, titolare dello storico locale, è stato querelato per non aver rimosso il dehors. Sempre critiche, intanto, sono le condizioni della 38enne di Domodossola, ferita nella calca

I disordini avvenuti in occasione della finale di Champions, tra Juve e Real, hanno portato alle prime denunce.

Vito Strazzella, titolare dello storico Caffè San Carlo, è stato querelato per non aver rimosso il dehors del suo locale. Ora deve rispondere di inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, articolo 650.

Dopo tutto quello che è successo pare che il colpevole sia io – ha dichiarato -. E’ una cosa fuori dal mondo. Lo scorso 3 giugno, nel pomeriggio, i vigili urbani mi hanno intimato di rimuovere il dehors ma la piazza era già piena. Per spostare 250 sedie, tavolini e ombrelloni mi serve un camion e l’attrezzatura adatta. Ho provato a chiamare qualcuno, ma, vista l’ora e la gente, non ho potute procedere. E sono stato denunciato, una cosa da pazzi”.

Sempre critiche, intanto, sono le condizioni della 38enne di Domodossola che ha subito un infarto da schiacciamento nella calca di piazza San Carlo. La donna è ricoverata all’ospedale San Giovanni Bosco dalla notte del 3 giugno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disordini durante la finale di champions, denunciato il titolare del Caffè San Carlo

TorinoToday è in caricamento