Perde il lavoro e tenta il suicidio aprendo il gas, i carabinieri salvano un uomo

Il caso a Villareggia dove un 41enne è stato soccorso da 118 e militari. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza l'abitazione

Immagine di repertorio

Un disoccupato di 41 anni, residente a Villareggia, ha tentato il suicidio dopo aver aperto il rubinetto del gas.

Il fatto è avvenuto nella notte tra domenica 9 e lunedì 10 luglio nell’abitazione dove l’uomo viveva da solo.

A dare la segnalazione è stato un vicino di casa, allarmato da uno strano odore di gas. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Chivasso che hanno sfondato la porto d'ingresso dell’alloggio. Trovando il 41enne a terra, vicino alla morte.

A casa del disoccupato è sopraggiunta anche un’ambulanza che ha prestato i primi soccorsi. Successivamente l’uomo è stato trasportato all'ospedale di Chivasso in condizioni gravi. Ma non in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza l'abitazione. L’uomo, dopo aver perso il lavoro, non era più riuscito a racimolare i soldi per le bollette. Da qui la decisione di allacciarsi abusivamente al contatore del vicino. I carabinieri, per questo motivo, lo hanno denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

  • Luca Argentero furioso con i settimanali Chi e Oggi: sulle loro pagine le foto della figlia, senza permesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento