rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Piossasco

Disoccupato rapina una banca, fugge con 10mila euro ma viene fermato

Insieme a un complice

Un disoccupato 62enne è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Bra, beccato in flagranza di reato.

Il fatto risale a venerdì 22 settembre. Due rapinatori si sono introdotti nella filiale della Cassa di risparmio di Bra, in frazione Bandito. Tra questi un biellese e un uomo residente a Piossasco. I due, a volto scoperto, erano entrati nella filiale della banca minacciando la dipendente con una pistola giocattolo. Portando via 10mila euro in contanti.

I militari sono riusciti a sorprendere i rapinatori proprio mentre salivano sull’auto utilizzata per la fuga. L’inseguimento è terminato nel giro di pochi minuti con il recupero del bottino e il sequestro della pistola e del veicolo, di proprietà di un pregiudicato. I due dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disoccupato rapina una banca, fugge con 10mila euro ma viene fermato

TorinoToday è in caricamento