rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Cronaca San Donato / Via Luigi Cibrario, 72

Durante una discussione accoltella l’ex fidanzata poi la porta in ospedale e tenta di scappare

Arrestato dai carabinieri

Si sono incontrati l’altra sera per accordarsi sul pagamento del canone di locazione dell’abitazione, ma lui ha reagito alle richieste della donna picchiandola e colpendola alla spalla con un coltello. È accaduto nell’alloggio dove fino a poco tempo fa la vittima, una donna di 37 anni, conviveva con il suo ex fidanzato, un italiano di 39 anni residente a Torino poi arrestato dai carabinieri per minacce e lesioni. 

Dopo averla aggredita nell’abitazione, l’uomo ha accompagnato la 37enne al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maria Vittoria dove i sanitari hanno ritenuto opportuno chiamare il 112 NUE per segnalare la presenza della donna con diverse ecchimosi, lesioni varie sul corpo e una ferita lacero-contusa all'omero sinistro. 

All’arrivo dei carabinieri, l’aggressore è uscito dall’ospedale per non farsi trovare mentre la donna ha raccontato ai militari cosa era accaduto. Il 39enne è stato rintracciato e arrestato poco distante dall’ospedale. La perquisizione della casa, effettuata in collaborazione con i colleghi della SIS (Sezione Investigazioni Scientifiche), ha permesso ai militari di trovare il coltello usato per l’aggressione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Durante una discussione accoltella l’ex fidanzata poi la porta in ospedale e tenta di scappare

TorinoToday è in caricamento