Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Camion trancia cavi dell'alta tensione, nuovi disagi sulla Torino-Ceres

Il mezzo ha provocato un'interruzione di corrente su tutta la linea per 45 minuti

Per la seconda volta nel giro di un mese tornano i disagi sulla linea ferroviaria Torino-Ceres. La prima interruzione alcune settimane fa nel tratto San Maurizio Canavese-Germagnano, dopo che un camion aveva tranciato i cavi dell'alta tensione a un passaggio a livello provocando incendi ad alcune centraline nelle stazioni ferroviarie.

Durante la giornata, però, si è verificato un analogo incidente. Un altro camion ha toccato i cavi dell'alta tensione a un passaggio a livello di San Maurizio Canavese, provocando un'interruzione di corrente su tutta la linea per 45 minuti.

Nonostante il ripristino del guasto, la stazione di Caselle è stata chiusa per motivi di sicurezza. Da qui, dunque, partiranno i bus sostitutivi allestiti dal Gtt, che gestisce la tratta, da e per Germagnano. La stazione di Caselle Aeroporto verrà riaperta nella giornata di domani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camion trancia cavi dell'alta tensione, nuovi disagi sulla Torino-Ceres

TorinoToday è in caricamento