Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Mirafiori Sud / Via Palmiro Togliatti

A Mirafiori Sud il cantiere che commercianti e residenti contestano

In via Pavese e via Togliatti è esploso il caso dei lavori di asfaltatura della pavimentazione stradale. I residenti non li volevano, i commercianti e gli ambulanti temono la diminuzione della clientela

Estate e cantieri, un binomio che porta spesso tanti problemi. Dopo le proteste dei commercianti di corso Casale è un altro cantiere della città a preoccupare un quartiere intero, in questo caso Mirafiori Sud. I lavori di asfaltatura della pavimentazione stradale di via Togliatti sono diventati il cruccio principale dei residenti e dei commercianti. Da poco più di una settimana il quartiere è in subbuglio a causa dell’apertura di un cantiere fantasma che sta creando tanti disagi, a cominciare dalla mancanza dei parcheggi.

Di operai, va detto, non sembra esserci traccia da giorni. I primi a lanciare l’allarme sono stati proprio gli esercenti di via Togliatti, tra via Farinelli e via Barbera. E a seguire gli ambulanti di via Pavese preoccupati e arrabbiati per la improvvisa diminuzione della clientela. E' toccato poi ai cittadini che in questi giorni hanno cercato, a volte invano, di trovare un posto dove lasciare l’auto prima di recarsi all’Asl1 di via Farinelli.

“Fino a ieri la strada era chiusa, poi a seguito di alcune contestazioni è stata riaperta ma il problema rimane comunque – esclama una barista di zona -. I cartelli sparsi in lungo e in largo stanno tenendo le auto lontane dalla zona. Per noi è un brutto colpo, non riceviamo informazioni e riteniamo che non si possa andare avanti così”. Sul piede di guerra ci sono anche i residenti della zona, in particolare gli anziani. Parecchi sono caduti negli ultimi giorni a causa della pavimentazione irregolare. Ma nessuno per fortuna è stato costretto alle cure dei sanitari del 118.

“Questi lavori non erano affatto indispensabili. La strada non presentava buche o segni di cedimento” denuncia un pensionato di via Pavese. “Gli operai hanno lavorato due giorni, dopodiché hanno lasciato la strada interessata ai lavori senza la necessaria copertura d’asfalto – lamenta Marisa, portavoce del gruppetto di contestatori -. Abbiamo avvisato più volte la circoscrizione e i vigili urbani ma nessuno sembra aver intenzione di ascoltarci”. Dopo le lamentele dei commercianti il Comune è intervenuto facendo ripristinare i lavori

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Mirafiori Sud il cantiere che commercianti e residenti contestano

TorinoToday è in caricamento