Incidente in una casa di riposo, disabile si ustiona con una sigaretta

Un uomo di 52 anni è stato ricoverato al Cto dopo essersi provocato alcune ustioni di primo grado. Sul caso indagano i carabinieri

Un disabile psichico di 52 anni, ricoverato in una casa di riposo presso il Comune di Sangano, si è inavvertitamente ustionato posando una sigaretta sugli abiti che hanno  immediatamente preso fuoco. Il caso nel tardo pomeriggio di ieri. Al momento dell'incidente l'uomo, affetto da un grave deficit mentale, si trovava seduto sulla propria sedia a rotelle.

Il 52enne è stato subito soccorso dal personale della struttura che ha domato le fiamme, l'uomo è stato trasportato dall'elicottero del 118 all'ospedale Cto di Torino dove è ricoverato per ustioni di primo grado su diverse parti del corpo. Non risulta essere in pericolo di vita. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento