Cronaca

Finge di amare un disabile e gli estorce 15mila euro: denunciata

Aveva finto di contraccambiare il suo amore, ma intanto continuava a spillargli denaro con ricariche telefoniche e regali. Denunciata una donna di Potenza

Aveva usato il buon cuore di Lorenzo, disabile dalla nascita, per spillargli soldi e non solo pochi euro ma la bellezza di 15mila euro. Lei, donna sposata con figli, gli aveva fatto credere di ricambiare il suo amore platonico per ottenere regali e ricariche telefoniche.

Lorenzo e Stefania si erano conosciuti cinque anni fa, nel Sud Italia, dove la donna ancora risiede, durante una vacanza al mare. Per Lorenzo, torinese, era stato un colpo di fulmine e poco importava se le loro conversazioni, da cinque anni a questa parte, si riducevano solo a messaggini e mail, nei quali la donna fingeva di contraccambiare il amore. A Lorenzo, affetto dalla nascita da un forte deficit intellettivo, bastava anche questo, tanto che aveva cominciato addirittura a mandargli ricariche telefoniche e soldi. Erano prove d'amore, le uniche che Lorenzo riusciva a fare.

Solo che la cifra era diventata troppo elevata e quando il padre del ragazzo ha scoperto che Stefania aveva spillato a suo figlio la bellezza di 15mila euro, non ha potuto fare altro che denunciarla per circonvenzione di incapace. Una storia triste, non soltanto per il raggiro in se', ma proprio perchè compiuto ai danni di una persona incapace di intendere ciò che stava accadendo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finge di amare un disabile e gli estorce 15mila euro: denunciata

TorinoToday è in caricamento