rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Ciriè / Via Torino

Rapina il discount, arrestato il direttore del Penny Market di Cirié

Il 36enne era in difficoltà economiche e ha rapinato un esercizio commerciale presso il quale aveva lavorato in passato. Identificato è stato arrestato

Il direttore del "Penny Market" di Ciriè è stato arrestato dai Carabinieri su ordine del gip di Pinerolo Marco Battaglia. Giovanni R., 36 anni di San Benigno Canavese, a causa di problemi economici, non ha esitato a trasformarsi in rapinatore di un esercizio commerciale del tutto analogo a quello da lui condotto.

Il fatto è avvenuto lo scorso 11 gennaio quando si è presentato a una dipendente del "Di Piu' Discount" di Inverso Pinasca (Torino) qualificandosi come ispettore di zona. Quando l'impiegata gli ha mostrato la cassaforte con l'incasso, lui l'ha immobilizzata e imbavagliata con del nastro adesivo, sottraendole le chiavi, il telefono cordless del negozio e il telefono cellulare. Poi è fuggito con la somma, circa 1.250 euro.

Le forze dell'ordine sono riuscite a risalire all'uomo perché in passato aveva lavorato per l'esercizio derubato e la sua descrizione da parte dei presenti aveva insospettito il direttore. La certezza si è avuta quando la dipendente presente al momento dell'accaduto lo ha riconosciuto in fotografia.

(ANSA)


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina il discount, arrestato il direttore del Penny Market di Cirié

TorinoToday è in caricamento