Cronaca

Scandalo grattacielo Regione, si dimette il direttore dei lavori

Al posto del direttore Savasta sono stati nominati due docenti del Politecnico, uno dei quali nominato recentemente commissario del Mose

Si incontreranno la prossima settimana Sergio Chiamparino e Massimiliano Fuksas, l'architetto che ha progettato la futura sede degli uffici regionali al grattacielo, nell'occhio del ciclone per presunte irregolarità di appalti e subappalti per la sua costruzione.

L'obiettivo è quello di mantenere una sorta di collaborazione tra le parti in modo tale che il palazzo possa essere ultimato il prima possibile.

Intanto sono sei le persone indagate dalla Procura per turbativa d'asta e corruzione: l'ipotesi è che siano state apportate delle modifiche al progetto originario per favorire aziende amiche.

Ieri le dimissioni del direttore dei lavori Carlo Savasta, dimissioni formalizzate dall'assessore Reschigna, secondo cui lo stesso direttore si sarebbe dimesso poichè "non riteneva di poter garantire la giusta serenità in un cantiere sottoposto a indagine".

Al suo posto due docenti del Politecnico, uno dei quali appena nominato commissario del Mose.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo grattacielo Regione, si dimette il direttore dei lavori

TorinoToday è in caricamento