Cronaca

Dieci anni fa prendeva il via la metropolitana di Torino

L'inaugurazione il 4 febbraio 2006. Da allora circa 133mila passeggeri al giorno usufruiscono di questo mezzo

Sono passati esattamente dieci anni da quel sabato 4 febbraio 2006 in cui, a pochi giorni dall'inizio delle Olimpiadi invernali, veniva inaugurata la prima tratta della linea 1 della metropolitana di Torino.

Da allora molte cose sono cambiate e non solo per quanto riguarda coloro che presero parte a quel momento storico – l'allora sindaco Sergio Chiamparino è oggi presidente della Regione, mentre Pietro Lunardi, ex ministro dei Trasporti, dal marzo 2013 non è più parlamentare – ma proprio per quanto concerne il vivere quotidiano della città stessa.

La metropolitana ha infatti avuto un ruolo importante sotto vari aspetti della vita di tutti i torinesi, dal lavoro al tempo libero. Tuttavia essa non è stata esente da critiche, che hanno accompagnato il progetto fin dagli albori.

Un progetto che parte da molto lontano – il primo scavo, un tunnel di 300 metri sotto via Roma, risale addirittura agli anni '30 – ma che poté decollare concretamente solo dal 1998, quando l'allora Società per Azioni Torinese Trasporti Intercomunali, meglio conosciuta come SATTI, ricevette l'incarico di progettare, realizzare e gestire l'intera opera.

I lavori cominciarono ufficialmente a Collegno il 19 dicembre 2000, mentre il primo treno destinato a far viaggiare i pendolari di Torino arriverà solo quattro anni più tardi, il 10 novembre 2004, proveniente dallo stabilimento Siemens di Praga.

Nel marzo 2005, con l'arrivo della talpa “Valeria” a Porta Nuova, venne completata la galleria dalla stazione Fermi sino a Porta Nuova. Il primo viaggio prova con le autorità cittadine si compì il 9 settembre dello stesso anno, lungo il tratto XVIII Dicembre-Massaua.

Sei mesi dopo ci fu l'inaugurazione, mentre i lavori per la realizzazione del prolungamento da Porta Nuova al Lingotto presero il via il 30 marzo per terminare agli inizi del 2011. Nel frattempo, il 5 ottobre 2007 veniva inaugurata la seconda tratta della linea, da XVIII Dicembre a Porta Nuova.

Oggi la linea 1 si estende su una lunghezza di 13,2 chilometri e dispone di 21 stazioni. Nel corso della giornata, essa è in grado di trasportare in media 133mila passeggeri ed è arrivata  a toccare quota 41 milioni di viaggiatori nell’arco del 2015. Sessanta secondi è il tempo medio di percorrenza tra una fermata e l'altra, mentre per l'intero tratto da Fermi a Lingotto ci vogliono appena 20 minuti.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci anni fa prendeva il via la metropolitana di Torino

TorinoToday è in caricamento