Alitalia addio, Sagat: "Ci impegneremo per garantire i voli verso il Sud"

Dopo l'annuncio di Alitalia inerente alla cancellazione di diverse tratte verso il Sud Italia, Sagat si impegna a trovare nuove soluzioni e nuove compagnie aeree

Napoli, Bari, Palermo e Catania non rimarranno scollegate dall'aeroporto "Sandro Pertini" di Caselle.

A comunicarlo, dopo la vicenda esplosa oggi sulla cancellazione da parte di Alitalia di 7 voli che collegano il capoluogo piemontese con il Sud Italia, la Sagat, la società che si occupa di gestire l'aeroporto. A coprire le tratte suddette saranno altre compagnie che il gruppo stesso ha saputo attrarre nel tempo. "L'azienda sta lavorando affinchè le frequenze vengano incrementate - ha detto Sagat - e nuovi vettori possano aggiungersi".

L'aeroporto di Caselle resterà collegato via Roma a tutto il Paese. La tratta Torino-Roma, infatti, sarà ulteriormente potenziata a partire dal 17 settembre con l'ingresso di un'altra compagnia e di voli plurigiornalieri.

Difficoltoso sarà, per l'aeroporto riuscire a sopperire, nel limite di un mese concesso dalla compagnia Alitalia, alle tratte cancellate attraverso la stipulazione di nuovi contratti con altre compagnie aeree. "Ciò malgardo siamo fiduciosi - dichiara Sagat - Le rotte verso il Sud registrano costantemente altissimi coefficienti di riempimento dei voli e rappresentano una potenzialità per altri vettori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal canto suo, Sagat, continuerà a lavorare per consolidare il percorso di ripresa e sviluppo intrapreso nel 2014, che ha fatto registrare all'aeroporto di Caselle il miglior trend fra gli scali italiani ed un incremento del numero dei passeggeri del 9,1 % da gennaio ad agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento