Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Condanna Padovano: Iuliano prende le distanze dalle dichiarazioni del padre

Iuliano ha voluto precisare che il rapporto con il padre Alfredo si è interrotto diversi anni fa. Prende soprattutto le distanze con quanto scritto su facebook dal genitore

Dopo la sentenza di condanna ad otto anni e otto mesi per Michele Padovano, ha parlato all'Ansa il suo ex compagno di squadra Mark Iuliano: "Non ho mai avuto modo di sospettare che Michele Padovano potesse essere coinvolto in episodi riguardanti le sostanze stupefacenti". Mark prende le distanze anche dal padre, Alfredo Iuliano, 63 anni, il quale, in un post su facebook, aveva scritto che "sono decine i calciatori vittime di Padovano". Alfredo ha anche affermato che Padovano cedette dello stupefacente al figlio: ricostruzioni che però Mark ritiene "gravemente diffamatorie" e che - assicura - si riferiscono a "episodi mai avvenuti".


"I miei rapporti di perdurante amicizia con Michele - dice Mark - derivano esclusivamente dalla comune militanza sportiva e mai ho avuto modo di sospettare che potesse essere coinvolto in episodi riguardanti le sostanze stupefacenti. Non vedo pertanto come il signor Alfredo Iuliano possa riferire di episodi di tal genere in quanto gli stessi mai si sono verificati". "I rapporti con Alfredo Iuliano - aggiunge Mark - si sono interrotti da anni a causa dei comportamenti di quest'ultimo tenuti nei miei confronti". (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condanna Padovano: Iuliano prende le distanze dalle dichiarazioni del padre

TorinoToday è in caricamento