Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Passaggio e arrivo del Giro d'Italia, le modifiche alla viabilità giovedì e nel fine settimana

Giovedì la parte nord della città, nel week end il centro e il sud-est: ecco quali sono le strade che subiranno deviazioni durante il Giro

Domenica 29 maggio il Giro d'Italia si conclude a Torino, arrivando da Cuneo. Ma già giovedì 26 ci sarà una sorta di “anteprima”: nella 18esima tappa Muggiò-Pinerolo, infatti, saranno toccati i Comuni della periferia Rivoli, Collegno e Settimo, ma anche la zona nord del Comune di Torino vedrà il passaggio della corsa.

Nei prossimi giorni, informano dal municipio, la città si mobiliterà coinvolgendo in totale 250 agenti della polizia municipale, 200 volontari della protezione civile e 100 addetti dei servizi tecnici del Comune. Oltre 50.000 manifesti e locandine nelle edicole e distribuite “porta a porta” nelle zone (condomini ed esercizi commerciali) interessate dal passaggio del Giro: i cittadini saranno quindi informati anche così (oltre che sul sito del Comune e relativi social network) sui percorsi alternativi e le deviazioni dei mezzi pubblici.

In particolare giovedì 26 maggio dalle 12.30 alle 15.30 ci saranno modifiche alla viabilità, con divieto di transito sul percorso di gara (e divieto di spostare le auto parcheggiate) in: corso Romania (intera carreggiata), corso Vercelli (carreggiata direzione centro) via Reiss Romoli (tutta la carreggiata), via P. Veronese (carreggiata direzione sud), piazza Stampalia (carreggiata direzione sud), via Sansovino (carreggiata direzione sud), piazza Cirene, via P. Cossa (carreggiata direzione sud), piazza Massaua (lato ovest), corso Francia (carreggiata centrale direzione Rivoli). Dalle 12.30 alle 15.45 saranno sospese le seguenti linee GTT: 13 navetta, 21, 36, 36 navetta, 65, SE1 (Settimo1); saranno invece modificate le linee:11, 17, 20, 29, 32, 33, 38, 46 navetta, 51, 52, 62, 69, 75, 76, 77, VE1 (Venaria1).

Da sabato 28 maggio ore 21 fino alle 21.30 di domenica sera, orario previsto di fine manifestazione, ci sarà divieto di transito e sosta in: Corso Moncalieri (da piazza Gran Madre a corso Fiume), piazza della Gran Madre, via Villa della Regina (da piazza Gran Madre a corso Quintino Sella), via Bonsignore, via Lanfranchi, via G. Giardino, via Gioannetti. Il divieto di transito è in Corso Casale (carreggiata centrale da piazza Gran Madre a corso Gabetti).

Domenica 29 maggio la XXI tappa Cuneo-Torino raggiungerà la città da corso Moncalieri, che non sarà percorribile sino alle ore 15,30. Dalle 12 alle 19 le modifiche alla viabilità cittadina riguardano il divieto di transito e sosta nell’area compresa tra piazza Gran Madre, piazzale Villa della Regina, corso G. Lanza, corso Moncalieri, corso Sicilia, ponte Balbis, corso Galileo Galilei, viale S. Turr, viale Virgilio, corso Cairoli, ponte Vittorio Emanuele I. In caso di necessità di utilizzare l’automobile, i residenti dovranno parcheggiare al di fuori dell’area del percorso di gara.

Per quanto concerne il fine settimana, le modifiche alle linee GTT sono per sabato 28 maggio dalle ore 21 a termine servizio per le linee: 13, 56, 61, 66, 70 e le linee della rete notturna Night Buster. Domenica 29, con orari diversi a seconda della linea, le linee modificate sono: 13, 15, 16, 30, 39, 42, 45, 55, 56, 61, 64, 67, 70, Star2, Venaria Express; le linee sospese: 7 (tutto il giorno), 47 (dalle 13 alle 18.30), 73 (dalle 13.30 alle 18).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passaggio e arrivo del Giro d'Italia, le modifiche alla viabilità giovedì e nel fine settimana

TorinoToday è in caricamento