Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via Cernaia

Ai giardini Lamarmora di via Cernaia è in corso la derattizzazione

Giorni difficili per i topi che si aggirano indisturbati tra le aiuole, attorno alla statua del celebre generale. L'assessore Lavolta ha preso provvedimenti

I giardini Lamarmora

Se il pifferaio magico esistesse davvero, il Comune di Torino avrebbe risolto da tempo il problema dei topi ai giardini Lamarmora. L'angolo verde, che è un punto di ritrovo molto amato dai torinesi e che si affaccia sulla centralissima via Cernaia è infatti, secondo le molte segnalazioni fatte dai cittadini, popolato dai roditori che a quanto pare non sono nemmeno troppo piccoli. Da diversi mesi quindi, i pensionati che siedono sulle panchine e i bambini che corrono lungo i vialetti dei giardini devono convivere con i topi che gironzolano indisturbati tra le aiuole, attorno al monumento di uno dei generali più importanti del Risorgimento italiano.

"Tutti sanno che i topi possono essere pericolosi per la trasmissione di malattie - ha dichiarato il consigliere della Lega Nord, Roberto Carbonero - e non è il massimo sapere che i nostri bambini giocano dove circolano i roditori. E' necessario  pertanto che vengano effettuati degli interventi per risolvere il problema in modo tale che il giardino venga restituito a torinesi e turisti come luogo di svago, sicuro e decoroso".

In Sala Rossa però, l'assessore all'Ambiente del Comune di Torino non si è fatto trovare impreparato. Le operazioni di derattizzazione ai giardini Lamarmora infatti sono già cominciate e possono dirsi quasi concluse: "Dopo le segnalazioni dei cittadini abbiamo programmato immediatamente tre cicli di derattizzazione - ha dichiarato Enzo Lavolta - che entro la prossima settimana si concluderanno. Nei giorni scorsi infatti, a causa delle avverse condizioni meteo, l'intervento era stato sospeso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai giardini Lamarmora di via Cernaia è in corso la derattizzazione

TorinoToday è in caricamento