Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Viaggia con tesserino della Polizia contraffatto, denunciato un uomo

L'uomo ha affermato di aver contraffatto il tesserino per "fini goliardici" e di averlo gettato nel prato all'atto del controllo

Viaggiava indisturbato munito di tesserino di riconoscimento delle forze dell'ordine contraffatto. E' stato denunciato per possesso di segni distintivi contraffatti un uomo di 50 anni, controllato dagli agenti del commissariato Barriera Milano.

L'uomo, insieme a una donna di 48 anni, stava transitando a bordo di una Fiat Punto in via Veronesi quando è stato fermato dai poliziotti per un controllo. Durante la perquisizione, gli agenti hanno notato, poco distante, un porta tesserino analogo a quello in dotazione alle Forze di Polizia, con all'interno una placca e una tessera riportante i dati anagrafici dell'uomo che era alla guida della vettura.

Il cittadino italiano ha affermato di aver effettivamente acquistato, tempo addietro, il porta tessera e di aver scaricato da internet un fac simile di un tesserino di riconoscimento della Polizia di Stato, inserendoci i suoi dati. Inoltre, l'uomo ha affermato di aver contraffatto il tesserino per "fini goliardici" e di averlo gettato nel prato all'atto del controllo. Invece, ai piedi della donna è stato rinvenuto un involucro contenente della cocaina.

Entrambi sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria: l'uomo per il reato di possesso di segni distintivi contraffatti; la donna per il possesso della sostanza stupefacente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggia con tesserino della Polizia contraffatto, denunciato un uomo

TorinoToday è in caricamento