Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Si sentono male dopo aver mangiato il pollo, denunciato il macellaio

Due persone, madre e figlio, si sono sentite male dopo aver mangiato carne fresca di pollo acquistata in una macelleria del centro di Torino. Il macellaio é stato denunciato per violazione della legge sugli alimenti

Una macellaio del centro torinese è stato denunciato per violazione della legge sugli alimenti dopo che due persone, mamma e figlio, si sono sentite male dopo aver mangiato del pollo acquistato nella sua macelleria. Dalle analisi disposte dalla Procura, alla quale era stato presentato un esposto, sono state evidenziate anomalie sul prodotto.


I due consumatori avevano accusato dolori addominali, nausea, vomito e diarrea. Secondo i riscontri prodotti dall'Asl e trasmessi al pm Raffaele Guariniello, nella carne di pollo trovata nel negozio erano presenti un'elevata carica microbica e un'alta presenza di enterobatteri, quest'ultima pari a 3.800 unità formanti colonia per ogni grammo di carne. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sentono male dopo aver mangiato il pollo, denunciato il macellaio

TorinoToday è in caricamento