Cronaca Chivasso

False fatture per evadere il fisco, denunciato libero professionista

Ha prodotto false fatture per giustificare spese mai effettuate e in questo modo ha sottratto a tassazione 40.000 euro di reddito, ma è stato smascherato dalla Guardia di Finanza, che lo ha denunciato

La Guardia di Fiinanza ha denunciato un libero professionista di Chivasso reo di aver prodotto fatture false per giustificare spese mai effettuate. In questo modo, il protagonista della vicenda, è riuscito a sottrarre a tassazione 40 mila euro di reddito.


Il libero professionista una volta scoperto ha confessato e ha ha esibito copia dei documenti fasulli che aveva prodotto utilizzando le varie indicazioni reperibili su alcuni biglietti da visita in suo possesso. Oltre alla denuncia per utilizzo di false fatture, l'uomo è stato segnalato all'Agenzia delle Entrate per il recupero delle tasse non versate. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

False fatture per evadere il fisco, denunciato libero professionista

TorinoToday è in caricamento