Cronaca San Salvario / Via Nizza 1

Invalido si finge ex poliziotto e truffa suore, denunciato

Un invalido civile di 41 anni residente a Nizza ma domiciliato a Torino è stato fermato il primo aprile a Porta Nuova. Aveva truffato le suore di un istituto

Alle suore di un istituto di Torino si era presentato cvome un ex poliziotto. Avevo persino confidato di essere stato coinvolto nel sequestro Soffiantini. Diceva di essere stato incaricato di una ditta di Conegliano Veneto per la ricerca di operai tra i poveri che usufruivano della mensa. Alle suore avevo chiesto e ottenuto 200 euro in prestito, promettendo di restituirli in futuro. Non contento, era anche tornato all'istituto caritatevole tentando di farsi dare l'elenco dei loro assistiti con l'obiettivo, presumibilmente, di truffare a loro volta i malcapitati con la promessa di un lavoro. Un invalido civile di 41 anni residente a Nizza in Francia ma domiciliato a Torino, è stato fermato il primo aprile dagli agenti della PolFer della stazione Porta Nuova e denunciato a piede libero per truffa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invalido si finge ex poliziotto e truffa suore, denunciato

TorinoToday è in caricamento