rotate-mobile
Cronaca

Fermato in stazione, si rifiuta di esibire i documenti: denunciato

Il giovane è risultato essere irregolare sul territorio italiano

Un 23enne marocchino, domiciliato a Torino, è stato denunciato dai carabinieri della Compagnia di Bra perché si è rifiutato di esibire i documenti di identità durante un controllo di prevenzione nei pressi della stazione ferroviaria. A seguito del rifiuto i militari si sono visti obbligati a condurlo presso gli uffici del Comando Compagnia per accertarne l’identità.

Da un più accurato controllo è risultato che il ragazzo era domiciliato a Torino e che era gravato già da diversi precedenti di polizia, risultando inoltre irregolare sul territorio nazionale. Il giovane è pertanto stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Asti per il reato di omessa esibizione di documento di identificazione. Contestualmente è partita nei suoi confronti la segnalazione alla Questura di Cuneo per l’attivazione della procedura di espulsione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato in stazione, si rifiuta di esibire i documenti: denunciato

TorinoToday è in caricamento