rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Centro

Si sente male dopo un'operazione in casa, nei guai finto dentista

Aveva deciso di farsi curare un problema ai denti da un sedicente medico siriano. Dopo l'intervento però si è sentita male e ha segnalato il caso

Per risparmiare qualche soldo aveva deciso di affidarsi ad un dentista che conosceva una sua amica. Lui, un sedicente medico siriano, operava direttamente in casa.

Ed è così che una donna di 31 anni si è sentita male dopo un intervento di riduzione di un dente effettuato nella cucina della casa dell'amica, nel centro di Torino. Segnalato il caso alle forze dell'ordine, sia il finto dentista è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica e lesioni colpose. Denunciata anche l'amica.

Per quella operazione la trentunenne ha pagato 2.300 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male dopo un'operazione in casa, nei guai finto dentista

TorinoToday è in caricamento