rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Collegno / Via Edmondo De Amicis, 86

Vende su internet una bicicletta rubata il giorno prima: il proprietario finge l'acquisto e lo fa denunciare

All'appuntamento si presentano gli agenti

Ha cercato di vendere una bici rubata il giorno precedente su un sito web a un terzo del suo valore, ma l'annuncio è stato letto dal proprietario che ha fissato l'appuntamento con lui e lo ha fatto denunciare, riottenendo il mezzo di trasporto.

La vicenda si è conclusa nella mattinata di giovedì 14 maggio 2020 al capolinea Fermi della metropolitana, a Collegno. Qui si è presentato un 28enne italiano di Torino che era in possesso della bici in alluminio, con forcella in carbonio, del valore di circa 700 euro, che era stata messa in vendita a circa un terzo del suo valore. 

La polizia locale di Collegno si è presentata al capolinea e ha denunciato il venditore per ricettazione, riconsegnando la bicicletta al legittimo proprietario un giorno solo dopo il furto, avvenuto a Torino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende su internet una bicicletta rubata il giorno prima: il proprietario finge l'acquisto e lo fa denunciare

TorinoToday è in caricamento