Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Centro / Piazza della Repubblica

Notebook e macchine foto nel retrobottega, arrestato barbiere ricettatore

I beni rinvenuti all'interno del retrobottega del negozio sono probabile oggetto di furti avvenuti nei giorni precedenti. Il reo è ritenuto un insospettabile ricettatore dell zona

Diversi dispositivi digitali di ultima generazione e una bicicletta marca Legnano.

E' questa la refurtiva che i carabinieri della Compagnia di San Carlo hanno sequestrato, ieri pomeriggio, nel retrobottega di un irreprensibile barbiere, titolare di un negozio in piazza della Repubblica.

Le forze dell'ordine, infatti, hanno motivo di sospettare che l'uomo, un marocchino di 42 anni, sia un insospettabile ricettatore della zona di Porta Palazzo. Nel retrobottega del negozio, i militari hanno rinvenuto un notebook Samsung, modello np-n150, una macchina fotografica digitale Nikon, modello Coolpix l26, una macchina fotografica reflex Canon, modello eos400d, un navigatore satellitare, una bicicletta Legnano e un telefono cellulare marca “Wiko”, risultati oggetto di furti avvenuti nei giorni precedenti.

La refurtiva è stata sequestrata e l'uomo denunciato per ricettazione. I militari sono alla ricerca dei proprietari dei beni rinvenuti. Per visionare la refurtiva è sufficiente rivolgersi alla caserma della Compagnia San Carlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notebook e macchine foto nel retrobottega, arrestato barbiere ricettatore

TorinoToday è in caricamento