Aggressione razzista vicino alla stazione: minorenne individuato e denunciato

Gli altri sono estranei ai fatti

I carabinieri davanti alla stazione ferroviaria di Avigliana, dove è avvenuta l'aggressione

Un 17enne italiano residente ad Avigliana è stato denunciato per l'aggressione a sfondo razziale avvenuta lo scorso lunedì 17 dicembre 2018 davanti al Caffé Stazione della cittadina dei laghi, che aveva avuto come vittima Papa Bassirou Tine, un 20enne calciatore senegalese residente ad Almese. Era stato lui a denunciare pubblicamente quanto gli era accaduto.

Le indagini dei carabinieri della stazione cittadina, che sono durate meno di una settimana, hanno permesso di identificare un gruppetto di cinque ragazzi. Solo uno di loro, secondo i filmati delle telecamere, è risultato però responsabile del reato di lesioni dolose aggravate dall'odio razziale. Oltre a colpire Tine con un bicchiere, era anche andato a prendere un coltello all'interno del bar, ma era stato fermato dai compari prima che potesse fare di peggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il denunciato sostiene di essere stato lui a essere aggredito dal calciatore (e per questo lo ha querelato) e che gli insulti razzisti non erano diretti a lui, ma si trattava di un gioco tra il gruppo di amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

  • Mezzi pubblici: quattro ore di sciopero in arrivo, disagi per gli utenti

Torna su
TorinoToday è in caricamento