Cronaca

Positivi al covid, non rispettano la quarantena e circolano liberamente: denunciati dai carabinieri

Uno dei due, si recava al lavoro regolarmente

Erano positivi al covid ma circolavano liberamente. Due persone, nelle scorse ore, sono state denunciate dai carabinieri per aver violato il divieto assoluto di mobilità. 

Si tratta di un operaio di 60 anni di Borgaro Torinese, che si era recato sul posto di lavoro ad Avigliana, nell'hinterland del capoluogo piemontese e di un libero professionista 58enne di Noasca.

Quest'ultimo è stato controllato dai militari dell'Arma a Locana durante un servizio su strada, a bordo della sua autovettura. L'uomo era totalmente privo di dispositivi di protezione e si trovava in compagnia di alcuni familiari. Le Asl delle due località sono state subito allertate per gli aspetti di competenza

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positivi al covid, non rispettano la quarantena e circolano liberamente: denunciati dai carabinieri

TorinoToday è in caricamento