rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Medici e farmacisti non vaccinati e sospesi continuano a lavorare: otto denunciati a Torino e provincia

Contestato esercizio abusivo della professione

I carabinieri del nucleo antisofisticazione sanità (Nas) di Torino hanno denunciato, nel corso del mese di novembre 2021, in città e in provincia, otto professionisti delle attività sanitarie (dentisti, altri medici e farmacisti) che hanno esercitato le rispettive professioni pur non essendo in regola con gli obblighi vaccinali anticovid e per questo motivo essendo sospesi dai rispettivi ordini professionali. Sono tutti accusati di esercizio abusivo della professione. I controlli stanno continuando in questi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici e farmacisti non vaccinati e sospesi continuano a lavorare: otto denunciati a Torino e provincia

TorinoToday è in caricamento