Autista aggredito perché chiede di indossare le mascherine: individuati e denunciati due ragazzi

Grazie a testimonianze e filmati

immagine di repertorio

I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno denunciato due giovani, di 20 e i 22 anni, residenti a Ivrea e Samone, autori dell’aggressione avvenuta la sera di mercoledì 24 giugno 2020, in pieno centro di Ivrea, nei confronti di un autista di un autobus della linea urbana 5, che aveva chiesto loro di indossare le mascherine a bordo del mezzo, e di un cittadino 55enne, intervenuto in suo aiuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due ragazzi, già noti alle forze dell’ordine anche per analoghi precedenti episodi, sono stati identificati grazie alle testimonianze delle vittime e di altre persone e visionando i filmati delle telecamere installate a bordo dei mezzi Gtt nei giorni precedenti l'episodio (quella sera, infatti, non avevano registrato). Devono rispondere di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento