Guida senza patente: nella denuncia di smarrimento c'è la foto, ma è quella del fratello

Automobilista nei guai

immagine di repertorio

Ha finto di avere perso documenti e patente, mostrando una denuncia di smarrimento con una foto. Ma non era la sua: apparteneva tutto al fratello che gli somiglia.

A finire nei guai, a metà settembre 2020, è stato un 40enne fermato dalla polizia locale di Moncalieri che è stato denunciato per sostituzione di persona e guida senza patente, che gli era stata ritirata per tre volte.

L'uomo è stato fermato da una pattuglia nel centro cittadino. Quando ha mostrato il documento, però, gli agenti hanno voluto fare ulteriori accertamenti e hanno scoperto che non avrebbe dovuto mettersi al volante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

  • Zona Arancione: estesa apertura negozi, maggiori controlli, dentro e fuori, nei centri commerciali

Torna su
TorinoToday è in caricamento